20120704-100754.jpg

Terzigno (Na) – Incidente mortale ieri in via Marconi, a Terzigno. Massimiliano Annunziato, 18 anni, si trovava in sella al suo scooter quando, si è scontrato con un’auto. Alcuni testimoni hanno avvertito i soccorsi ma per il giovane non c’è stato nulla da fare.

L'articolo prosegue dopo il video

Il conducente è scappato senza prestare soccorso. Sul posto sono accordi i carabinieri che, poco dopo hanno trovato un’auto data alle fiamme che potrebbe essere quella coinvolta nell’incidente. Un incidente che si tinge di giallo perché, successivamente, una donna polacca di 40 anni si è costituita asserendo di essere lei la responsabile. Se è vero che l’auto bruciata rinvenuta dai carabinieri è quella coinvolta nell’incidente, possibile che la donna le abbia dato fuoco? Perché costituirsi a quel punto? Semplice rimorso di coscienza o c’è dell’altro?Era davvero lei alla guida di quell’auto? Domande che certamente si staranno ponendo anche i carabinieri che indagano sul caso.